Biografia

Mario Pirovano sul palco
Mario Pirovano sul palco

Attestato di garanzia “Mario Pirovano è un autodidatta di grandi qualità espressive. Per anni è stato ad ascoltare le mie esibizioni, ha seguito le lezioni e le dimostrazioni che davo ai giovani attori. Alla fine ha assimilato come un’ idrovora tutti i trucchi e la “sapienza” del mestiere al punto da poter arrivare ad esibirsi da solo con grande successo. Personalmente ho assistito ad una sua esibizione nell’ Università di Firenze, facoltà di lettere. L’ ho trovato eccezionale. Soprattutto non mi faceva il verso, non mi imitava. Dimostrava una propria carica del tutto personale, una grinta di fabulatore di grande talento.” Dario Fo

“Mio padre faceva il calzolaio, mia madre era operaia. Ho trascorso la mia infanzia nell’antica cascina Serbelloni di Pregnana, alle porte di Milano. Da bambino giocavo tra i campi di grano e conducevo le mucche al pascolo o le portavo ad abbeverarsi, aiutando mio zio. Sono stato apprendista di bottega, commesso, macellaio, installatore di condizionatori d’aria… dall’età di dodici anni non c’è mestiere che io non abbia sperimentato. Poi, a ventiquattro anni, sono emigrato in Inghilterra, e anche qui ho svolto i mestieri più disparati.

Vivevo a Londra da quasi dieci anni. Una sera sono andato al teatro ‘Riverside Studios’ per assistere a “Mistero Buffo”: fu una folgorazione. Nella lingua, nei gesti, nei personaggi e nelle storie popolari di quell’opera io ritrovavo le atmosfere e le situazioni della mia infanzia contadina. Nella denuncia dell’ingiustizia, nella voglia di riscatto e nell’ironia mi sono riconosciuto subito completamente, consapevole del valore sociale oltre che artistico del testo. Sono tornato ogni sera a teatro per rivedere lo spettacolo e conoscere finalmente Dario Fo e Franca Rame. Da quel momento sono entrato a far parte della loro compagnia ricoprendo incarichi diversi: traduttore, responsabile della diffusione del materiale editoriale, aiuto elettricista, aiuto macchinista, direttore di scena, assistente alla regia, comparsa…” Mario Pirovano

Dopo aver portato in scena i più famosi monologhi di Dario Fo rappresentandoli in Italia e nel mondo, Mario Pirovano continua tuttora a diffondere l’opera del Maestro; parallelamente ai testi teatrali, si occupa infatti di far conoscere l’altra grande arte di Fo: la Pittura.

 

attestato

Be Sociable, Share!